4th E L’Obiettivo Avventura › Giochi di Calcio

4th E L’Obiettivo Avventura


4th E L’Obiettivo AvventuraDescrizione Del Gioco

4th E L’Obiettivo Avventura, 4th E L’Obiettivo Avventura gioco, 4th E L’Obiettivo Avventura gratis, 4th E L’Obiettivo Avventura Giochi

Il prossimo. Buon giorno. Boghosian, da Siroun? Si’. Si’. E’ stato assegnato alla terza divisione militare. Sono studente in medicina. Quindi? Vorrei richiede un’esenzione da studente in medicina. Lei non e’ turco. Gli Armeni devono fare richiesta nel proprio Paese. Non posso tornare indietro. Non… non posso… Agente. Il signor Boghosian e’ uno studente in medicina. E’ di famiglia perbene, cari amici di mio padre, Ogan Pasha. Lui apprezzerebbe la cortesia. Naturalmente. Grazie. Grazie. Grazie, amico mio. Pensavi davvero mi mettessi in fila per entrare nell’esercito? Dove vai? Sta succedendo qualcosa di brutto vicino a Konia. Devo indagare. Ascolta… E’ un momento molto pericoloso per gli armeni. Al mio ritorno, ti faro’ avere un visto americano. Ti portero’ via da qui. No. In che senso? No, non scappero’ via al primo segno di un problema. Come me, non e’ al sicuro nemmeno la mia gente. Resto. Ana e’ diverso, e’… Si’? Si’. Si’, ci saro’. Si’, arrivo subito. Devo andare. Ne parleremo al mio ritorno. D’accordo. Ana, tu… ah… stai attenta. Tu stai attento. Si’. Emre. Vieni. Padre. Dottor Nazim. Salaam alaikum. Alaikum salaam. Ho saputo che hai usato il mio nome per ottenere un’esenzione per un armeno. E’ amico mio, padre. E aveva diritto a un’esenzione. Potrei… Gli armeni sono un cancro tra noi, Emre. Lo capisci? Un cancro, si’. Tu hai ottenuto questa esenzione militare? Si’, padre, devo imparare a identificare un cancro, per servire al meglio. Non siete d’accordo, dottore? Buonanotte. Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Ana! Grazie. Posso? Hai… hai del cioccolato sul viso. Si’. Andato? Si’. Grazie. Mi chiedevo… Domenica padre Komidas canta alla cattedrale. E’ un caro amico e mio padre lo ha accompagnato svariate volte. Vorresti venire con me? Si’. Certo, mi piacerebbe. Magnifico. Grazie. Buonanotte. Buonanotte. Ana e’ una brava donna, Micheal. Si’. Si’, Chris e’ un uomo molto fortunato. Lena mi dice che le cose non vanno molto bene tra lei e l’americano. Sai com’e’, le donne parlano. E’ impossibile, zio. Perche’? E’ molto affezionata a te, e’ ovvio. Sono promesso a una ragazza a Siroun. Sei promesso? Si’. Si chiama Maral. Usiamo i soldi della dote per pagare i miei studi. Una promessa di matrimonio… Mio padre, il tuo prozio, era un uomo crudele. Mi mise insieme a una strega. Mi ha tormentato ogni santo giorno, Arida come il deserto. Grazie a Dio e’ morta. Poi ho trovato Lena, una brava donna della nostra provincia. A quanto ammonta la dote? monete d’oro. Ne ho gia’ usate . Le restituirai. Tutte e , piu’ altre per ripagare il disturbo. I soldi non sono un problema. Te li do io, i soldi. Ho fatto una promessa. Non… posso tirarmi indietro, zio. Ehila’? Dobbiamo andare, signore! Ehi! Non possiamo stare qui, dobbiamo andare. E’ vietato. Aspetti! Venga. Dobbiamo andare, venga. Aspetti, aspetti, aspetti. Vada di la’, da quella parte. Nein. Nein! Vada di la’. Fermi l’auto! Non possiamo! Fermo! Fermi la macchina! Fermi l’auto, scenda! No, e’ la mia macchina! La pago di piu’


Commenti