Calcio Di Punizione Di Euro 2015 › Giochi di Calcio

Calcio Di Punizione Di Euro 2015


Calcio Di Punizione Di Euro 2015Descrizione Del Gioco

Calcio Di Punizione Di Euro 2015, Calcio Di Punizione Di Euro 2015 gioco, Calcio Di Punizione Di Euro 2015 gratis, Giochi Calcio Di Punizione Di Euro 2015

Calcio Di Punizione Di Euro 2015 E vagabondiamo anche per le strade. E siamo liberi come i cani. E non abbiamo bisogno di avere nulla da amare. Ouch, mi sono bruciata. Si, e viviamo nelle rovine, e ci scaldiamo anche l’un l’altro con il nostro fiato. E siamo liberi di condividere i nostri corpi. E’ bello quando hai solo il tuo corpo da condividere. Attento, non scottarti. Stenditi, tornero’ fra un minuto. Cibo divino, il cibo degli Dei. Vieni qui, spaventapasseri. Andiamo, sei proprio un idiota. Fammi vedere il braccio! Non aver paura, vecchio, va tutto bene. Il braccio, puttana. Babbeo! Le braccia! Voi gente vi riproducete come conigli! Dovrebbero castrarli tutti, cosi’ smettono di riprodursi. Tesoro giochi Tu sei cosi’ felice! Dimmi giochi e’ vero quello che mi hanno detto i barboni: E’ questo il posto in cui possono venire gli storpi come me? E dove persone bellissime li accarezzano e li baciano? Desideravo tanto trovarti, da molto tempo, ma mi prendevano in giro, dicevano che stavo sognando ad occhi aperti. E’ proprio quel posto. E’ vero, e tu puoi stare qui con noi. Anch’io voglio amare tutti voi. Vi aiutero’, mi daro’ da fare. Prendilo allora. Posso? Si. Qui abbiamo bambini in comune. L’abbiamo trovato svenuto in mezzo alla spazzatura, con i pantaloni abbassati. Si svegliera’ e sara’ contento di essere qui, povera anima. Aiutateci a togliergli i vestiti. Che cosa mi state facendo? Cosa? Non toccatemi! Perche’ mi avete portato qui? No! Tienilo fermo! Che razza di nave e’ questa? Non voglio salpare da nessuna parte! Voglio tornare a riva! Perche’ avete bisogno di me? Voi non sapete chi sono. Non posso tornare in Cina. Io sono il figlio di mio padre. Gli stregoni mi hanno trasformato in un cane. Sono un cane! Ecco, mordetemi, se volete. Fino a sanguinare, fino a sanguinare. Mi hanno contrabbandato fuori dal paese, hanno detto che ero un cane. Verranno per me. Non posso salpare con voi. Calmati, sei sulla terra. Hai mangiato qualcosa di avariato, stai delirando. Quelli in difficolta’ che non hanno una casa vengono da noi. Puoi andartene o restare.


Commenti