Dragon Ball Velocità Di Calcio › Giochi di Calcio

Dragon Ball Velocità Di Calcio


Dragon Ball Velocità Di CalcioDescrizione Del Gioco

Dragon Ball Velocità Di Calcio, Dragon Ball Velocità Di Calcio gioco, Dragon Ball Velocità Di Calcio gratis, Giochi Dragon Ball Velocità Di Calcio

Dragon Ball Velocità Di Calcio Sei malato, sei storpio, che cosa ti aspetti? Sei cosi’ irrequieto. Avevi promesso giochi giochi di andare all’ospedale. Lascialo solo. Ti portero’ via. Non mandarmi via. Sto sanguinando di nuovo. Ho freddo. Non posso pisciare come un uomo, non sono abituato a farlo come una donna. Le mie gambe sono sempre bagnate, Non volevo mutilarmi. Pensavo che mi avresti fermato. Perche’ non mi hai fermato? Perche’ mi odi cosi’ tanto? Io volevo risvegliarvi. Volevo che le persone di questa Terra si svegliassero. Avremmo potuto aprire nuove possibilita’ per ognuno, imparare a donarci liberamente. Pensavo che questa sarebbe stata una nuova forma d’amore, una sorta di nuova sessualita’; che avremmo superato insieme le avversita’ nell’impararlo. Non potevo crearlo da solo, ma solo tutti insieme, provandoci duramente. Ma abbiamo fallito, abbiamo perso. Ci picchiavano con questa catena, e noi abbiamo promesso che avremo creato un posto dove nessuno avrebbe picchiato per amare, dove ognuno di noi avrebbe potuto donare i propri corpi e anime. Viviamo questo inverno come eravamo abituati, pieno d’amore. Non mi e’ rimasto piu’ sangue, niente puo’ tenermi caldo. Voi siete l’unica cosa che mi e’ rimasta. Non andartene. Non farmi arrabbiare, prendi. Dove sei? Cosa? Stavi parlando di un certo tizio folle. Stavi baciando quegli storpi. Non ho visto niente di simile neanche durante la guerra. Ma capisco che sei un essere umano. Parla. Dimmi che cosa vuoi. Non voglio nulla. Andiamo a vederlo. Sta soffrendo. Non verro’ con te. Dove ti porto adesso? No, io voglio portarti da lui. Mi ha insegnato a baciare i poveri. E’ un tempio dell’amore. Ho sognato che stavamo navigando verso la Cina. Rimettiti e vai via. Questo posto e’ finito. Sta morendo. Andiamo via insieme. Tu non hai piu’ bisogno di me. Devi trovare una persona che si innamorera’ di te. E di cui potrai prenderti cura. Chi mi amera’? Prima eri un selvaggio. Avevi paura di farti toccare dalle donne. Giocavi con quella parte del tuo corpo come un bambino. Eri cosi’ patetico. Io ho risvegliato l’uomo in te.


Commenti