Due Di Calcio › Giochi di Calcio

Due Di Calcio


Due Di CalcioDescrizione Del Gioco

Due Di Calcio, Due Di Calcio gioco, Due Di Calcio gratis, Giochi Due Di Calcio

Tocca a te pulire, non andartene. Posso benissimo farlo quando torno. Pulisco quando torno. Con permesso, Young-Jae. Non andare! Se ora te ne vai… Come faccio a mangiare? Mi dispiace. Non penso di poter venire. Perché prima non sei andata con lui? Cosa? Perché mi hai detto di pulire. Volevo farti ricordare di quella volta. Quella volta? Quando ti ho lasciato da solo con Hye-Won. Dopo la prima, Ti avevo chiesto di non andare con lei. Altrimenti non avrei più cucinato per te. Ma voi due ve ne andaste lo stesso. Quella volta, ci rimasi davvero male. Non voglio… Che succeda di nuovo. Non lo farò mai più. Non trovi che sia divertente pulire? Visto che lo trovi tanto divertente puoi benissimo farlo da solo. Cosa c’è? Hai qualcosa sulle sopracciglia. Chiudi gli occhi. Chi è..? Ciao. Ciao! Cosa ci fate qui? Sono venuto a portarti le tue cose. Hai preso la decisione giusta, a non trasferirti. I vestiti sono tutti sgualciti. Devono essere stirati. Ci penserò io. Hanno parlato del mio prossimo film? Lavorerò con Lee Chang-hoon? Non ne sono certo. Hanno anche detto che non è necessario che tu vada in ufficio. Perché no? Alcuni giornalisti stanno indagando sul passato di Ji-Eun. Cosa? Dicono vi siete sposati perché lei ha interesse in qualcosa che ti appartiene. Cosa? Dicono che è una in cerca di soldi. Il nostro matrimonio non c’entra con i soldi. Ho sentito dire che avresti estinto i debiti della carta di credito… E il mutuo bancario. Non sono i suoi debiti. E’ la vostra truffa! Non dire niente a Ji-Eun, OK? Se lo fai, sei morto! No, non gli dirò una parola. Cosa? Un’approfittatrice? Sì, stanno indagando per montare delle storie e chiamarti con tutti i tipi di nomi possibili. Un marito ha il dovere di pagare i debiti che la moglie ha contratto con la carta di credito. E questo non fa certo di te un’approfittatrice. E’ per questo che mi trattiene parte dello stipendio. Lo so. Non lo trovi davvero seccante se la storia venisse pubblicata? Non sono preoccupata. Finché sono innocente. Non dargli peso. Non è colpa tua se hai perso presto i genitori.


Commenti