Emo Calcio Avventura › Giochi di Calcio

Emo Calcio Avventura


Emo Calcio AvventuraDescrizione Del Gioco

Emo Calcio Avventura, Emo Calcio Avventura gioco, Emo Calcio Avventura gratis, Emo Calcio Avventura Giochi

gli uomini di tuo marito, che fai? Non sei Radio felice qui? No, lo sono, ma Radio non posso continuare a vivere cosi’. Zaibu ha bisogno di una casa adesso. Ma Radio cioe’, qui non ci sono problemi. Ci sono io con te. Si’, ma Radio Ma cosa? Niente. Ci hai aiutate. Qui ho un pensierino Radio Tu pensi che vi abbia aiutate Radio per questo? No Radio Vi portero’ la’. Ti portero’ a vedere tua madre. Stai attento, eh? Se sei nei guai Radio chiamami. Zarak, amico mio. Grazie tante. Grazie, fratello. Cosa stai mangiando? Quello e’ chiamato il panipuri. Un viaggio a Lahore senza quello, e’ incompleto. Uno, fratello. Ecco a voi! Lo vuoi mangiare, Zaibu? E’ molto amaro. Ecco come lo immergiamo. E con un morso, lo devi mangiare. Apri bene la bocca. Vai, vai Radio Non farlo cadere. Guarda, l’hai rovesciato! Era buono? Ora e’ il tuo turno. No, non posso. Su, velocemente. No, no, mangialo tu. Dopo di te. Uno, due, tre Radio No Radio Com’era? Cosa e’ successo? Niente. Ora tocca a te. Tocca a me? Nessun problema. Uno, due, tre Radio Ancora! Sono fuori esercizio. Ne vuoi altro? No. Tu ne vuoi? Ora andremo a vedere mia madre. Per favore, resta qui. Dammi una sigaretta. Quando ero una bambina, mia madre mi portava sempre qui. Mamma. Allah Rakhi! Amore mio. Molto bene. Allah Rakhi. Shehbaz Khan? Mamma? Cosa stai facendo? Venite con me. Venite, venite, venite. Stiamo venendo. Non fate rumore. Dove ci stai portando? Perche’ non lo chiede a sua figlia? Chi e’ il suo amante? Che cosa? Il mio amante? Ti avevo detto che Radio non ti avrebbero lasciato andare. A me non importa. Ma non lascero’ che accada questo a lei. La sta ascoltando? Vede? Questo piano e’ organizzato dal suo amante! Basta adesso, Shehbaz Khan. Lasciaci andare. Andiamo. Ferme! La accompagnero’ a casa. Ma Zainab viene con me. Appartiene a qualcun altro. Mai! Mai! Scordatelo. Io verro’ con te. Se e’ vero che mi vuoi, allora, lasciale andare. No. Non ho bisogno di te! Lascia la bambina. Lasciala! Lasciala andare! Lasciala stare! Ora chi ti salvera’ da me? Chi ti salvera’? Andiamo! Non posso Radio Mamma? Allah Rakhi Radio Allar Rakhi, cos’e’ successo? Mamma! Allah Rakhi Radio Mamma? Mamma. Starai bene. L’ospedale e’ vicino. Tieni gli occhi aperti. Parlami. Allah Rakhi Radio siamo quasi arrivati. Faccia pressione sulla ferita, per fermare il sangue. Allah Rakhi. Mamma. Mamma? Troppo peso sul culo. Devo riportare giù il muso. La procedura ha scelto il numero , perchè mostra tracce d’ossigeno. Asperità massima del suolo metri. Presenza di cenere, gesso e qualche deposito di evaporite. che diavolo fai? Devo scaricare altro peso. SCARICO TOTALE? Ho tentato tutto, ma non ho ancora orizzonte. Ritenta un’altra volta, non possiamo gettare tutto Radio Se hai una soluzione migliore, vieni tu al mio posto. La compagnia ci ritiene responsabili di ogni singolo passeggero. Vuol dire che dobbiamo morire per una nobile causa del ? non toccare quella maniglia, Fry! non creperò per loro. -Chiusura ermetica porta non sicura. -Owens! ERRORE Settanta secondi, Fry. Ancora secondi per riportare la bestia in assetto.


Commenti