Go! Sud Africa Tempo › Giochi di Calcio

Go! Sud Africa Tempo


Go! Sud Africa TempoDescrizione Del Gioco

Go! Sud Africa Tempo, Go! Sud Africa Tempo gioco, Go! Sud Africa Tempo gratis, GiochiGo! Sud Africa Tempo

Kabul prova video del Anche gli americani non erano cosi’ buoni come sembravano. Jack Idema era stato dipinto come un eroe, avendo lavorato con le Forze Speciali americane per scovare bin Laden. Era arrivato a Kabul anni prima ed era diventato una figura leggendaria. Il canale tv CBS aveva fatto uno speciale di un’ora sul mondo segreto del terrore che Idema aveva scoperto sulle montagne. Mostrarono un video, che lui disse d’aver trovato, del gruppo d’addestramento di Al-Qaeda. Ma poi Idema fu arrestato. Gli americani dissero che era un impostore. Non aveva nulla a che fare con loro, e aveva imbrogliato la CBS. Sostenevano che Idema avesse un sotterraneo, nascosto sotto la sua casa a Kabul, dove torturava afgani innocenti. Dov’e’? Saracha e’ dietro l’aeroporto, viaggia con i mezzi pubblici tra’ li’ e Jalalabad volte al giorno. Diglielo, in realta’ sono stanco delle bugie. Dov’e’ il suo villaggio? Tra minuti giochi sara’ morto. Idema fu processato a Kabul. Lui insisteva, pero’, di stare lavorando con i massimi vertici dell’esercito e del governo americano. So qual e’ il tuo problema. Jack, per chi lavorate? Per il gruppo anti-terrorismo americano, con il Pentagono e qualche altra agenzia federale. Quindi lavorate giochi con informazioni americane, del governo americano? Eravamo in contatto col Pentagono, spesso volte al giorno, ai massimi livelli, ogni giorno. Come ti fa sentire l’essere stato abbandonato dagli americani? Fottuto. Non puoi usare quel termine. Be’, questo e’ il termine, cara mia. Questo governo e il nostro sapevano esattamente cosa stavamo facendo. Jack Idema fu dichiarato colpevole e incarcerato. Ma poi tutto divenne ancora piu’ confuso. Perche’ dalle inchieste emerse che il vero esercito americano stava facendo esattamente come Jack Idema. Avevano allestito uno speciale centro torture in un vecchio hangar sovietico nella base aerea di Bagram. Gli afgani comuni venivano incatenati al soffitto e sottoposti a tutti i tipi di abusi violenti. Ma si spinsero piu’ in la’ di Jack Idema. Secondo le indagini


Commenti