Guerra › Giochi di Calcio

Guerra


GuerraDescrizione Del Gioco

Guerra, Guerra gioco, Guerra gratis, Giochi Guerra

Ma mi prendi per il giochi Cosa? E’ uno scherzo? Non e’ uno scherzo. No. No, veramente dici? E’ una cretinata. E quella lascerebbe un marito giovane, bello e miliardario giochi Si’. per un vecchio senza soldi e senza capelli? Quando scatta qualcosa con qualcuno lo capisco subito, ok? Quella e’ gia’ pazza di me. Davvero? Non hai idea, non hai idea giochi Ti amo tantissimo. Io di piu’. Devo dirti una cosa. Ho parlato con il dottore giochi e ho deciso giochi di interrompere la terapia. Oh, no! No, no, no. No! No! Ieri eravamo alla fiera e mi ha chiesto di controllarle i denti. Di controllarle i denti! Dai, su giochi E sticazzi? Capirai giochi A me i denti li controlla Rags. Sempre. Si’ giochi Lo fate tra di voi? Si’. Sempre. Magari ci e’ rimasto un po’ di cavolo la’ in mezzo. Quando ci siamo salutati mi ha pulito un po’ di sporco che avevo sulla guancia. Magari le dava fastidio. No! Come dire “Tirati via quello schifo”. E il piano che fine fa? E io che faccio? Io che ci guadagno? Che ci guadagnano loro? E’ una domanda piu’ che sensata, Stumpo. Se la sposo e mi piglio la meta’ dei suoi soldi, voi vi beccate un milione di dollari a testa, cazzo! Mi trasferisco in casa sua e invitiamo tutta l’isola a vedere noi che la facciamo esplodere. Facciamo esplodere la casa? Facciamo esplodere la casa! E lo potremo fare giochi perche’ sara’ mia! Ora come la vedete? Sei cosi’ coraggioso. Spero solo che la casa sia pronta in tempo per il primo gruppo di bambini giochi che arrivera’. E’ tutta per loro. Gia’. E’ giusto che abbiano un posto dove venire giochi con le loro famiglie ad affrontare questa giochi malattia tremenda. Ti amo tantissimo. Ti amo. Buongiorno! Rolly! Ehi, Rhonda! Buongiorno, Ray! Come va? Ma buongiorno giochi Ho una sorpresina per te. Caffellatte alla vaniglia. No, sei il numero uno! Ti ho visto l’altro giorno, ho visto cosa ordinavi e giochi niente, mi sono ricordato. E questa giacca di seersucker? Pero’ giochi Come mi sta? Non e’ un tessuto per tutti. Ma scherzi? E’ una seconda pelle per me. Ci ho fatto il bar mitzvah.


Commenti