Il Grande Successo Grande Avventura › Giochi di Calcio

Il Grande Successo Grande Avventura


Il Grande Successo Grande AvventuraDescrizione Del Gioco

Il Grande Successo Grande Avventura, Il Grande Successo Grande Avventura gioco, Il Grande Successo Grande Avventura gratis, Il Grande Successo Grande Avventura Giochi

Sei un’egoista, mamma. Il tuo egoismo mi fa davvero schifo, più di ogni cosa, capisci? Tesoro, mi dispiace. Dimmi come posso fare, per sistemare le cose? Stasera dormo da papà. Anche lui è un genitore migliore di te. Maledizione! Ragazze, ragazze! Avete sentito? Alla figlia di Amy Mitchell hanno trovato della droga nell’armadietto. Cosa? Non ci credo! Oh! Mio Dio! Lungi da me incolpare Amy Mitchell, per l’amor del cielo, non giudicherei mai un’altra madre! Ma credo che ognuna di noi debba chiedersi. “Voglio davvero che una persona sconsiderata, irresponsabile, demente nonché alcolizzata come lei, diventi la presidentessa del Comitato dei genitori? Non lo so. Ma certo! A me non è mai piaciuta. Sembra straniera! Oh, Dio, non parlarmi di stranieri! Comunque, ora dovremmo solo pregare perché la piccola drogata di crack, riceva tutto l’aiuto di cui ha bisogno. Mike, se a Jane servisse qualcosa, qualsiasi cosa, ti prego, chiamami. Tesoro, andrà tutto bene. Io alloggio al Waldorf avrà a disposizione un’enorme piscina, servizio in camera e un campo da golf a buche! Alloggi al Waldorf? Mio Dio, stai affrontando un divorzio, questa non è una vacanza di lusso. Ma è un hotel sicurissimo! Aspetta. Ciao, angelo. Divertiti con papà! Posso avere un abbraccio? No? Okay. Oh, no, tesoro, aspetta. Te ne vai anche tu? Dylan, gli hotel hanno la TV in camera. Non serve che ti porti la tua. Lo so. Roscoe, persino tu? Oh, non preoccuparti al Waldorf sono ammessi anche gli animali. Ti prego, vai. Sì. Ciao, ragazzi. Benvenuti alle elezioni annuali del “comitato dei genitori”. Cominciamo con la dichiarazione di intenti delle candidate, e, dato che soltanto una si è presentata, sarà lei a cominciare. Gwendolyn, ha cinque minuti. Grazie. Parlerò quanto voglio. Mio Dio, questo film è deprimente. Amy! Perdonaci, siamo in ritardo, ma è tutta colpa di Kiki. Scusaci, abbiamo fatto tardi. Scusami ma dovevo fare pipì! Che succede? Perché non sei ancora pronta? Che stai facendo? Di che state parlando? Questa sera c’è l’elezione al “comitato dei genitori”! Oh mio Dio, no! Scusate, ma non ho intenzione di andare. Cosa? Perché no? Oh, non lo so… Forse perché mio marito e i miei figli mi hanno lasciata e persino il mio fottutissimo cane se ne è andato! Tutte le mamme, a scuola, mi odiano, e io sono un completo ed assoluto fallimento come madre. Prima di tutto, tu non sei affatto un fallimento come madre. Al contrario, sei la migliore madre che noi abbiamo mai conosciuto. Puoi dirlo! Tu fai mangiare ai tuoi figli l’insalata, ti ricordi dei loro compleanni… Ed ero seduta qui, quando ti ho vista aspettare che i ragazzi si addormentassero, prima di sballarti. Tutte le mamme lo fanno, Carla. Sì, questo è vero. Beh… Come vi pare. Ma questa è la cosa peggiore che io ti abbia mai visto fare, perché ti stai arrendendo, e le mamme non mollano mai! No! Arrendersi è da padri! Senti, non importa quanta merda dobbiamo ingoiare, noi mamme dobbiamo… andare avanti e combattere. E lo sai perché? Perché noi non abbiamo autostima! No, no, no. È perché noi amiamo i nostri figli.


Commenti