La lettura di ripristino › Giochi di Calcio

La lettura di ripristino


La lettura di ripristinoDescrizione Del Gioco

La lettura di ripristino, La lettura di ripristino gioco, La lettura di ripristino gratis, Giochi La lettura di ripristino

Oddio giochi Mi fai passare? Non sono uno squilibrato, solo una domanda. Solo una domanda. Ma si’, dicci pure. Quando avete suonato qui giochi vent’anni fa giochi vi ricordate se una certa Wendy vi ha spompinato? Ma che cazzo giochi Ma che domanda e’? Scusate la sfrontatezza. Vent’anni fa? Era cosi’. Ne e’ passato di tempo giochi Si’. Me la ricordo. Ah, si’, davvero? Si’. Non so giochi Ah, si’, lo fece a me giochi Si’, me la ricordo. Era pure brava, eh? Gia’. L’ha fatto a te, si’. Si’. A voi due? Si’. Due? Si’, sicuro. Wendy. Ok. Io sono stato con un’altra giochi Roberta Stumpo? Esatto, Roberta Stumpo! Grazie mille per il chiarimento. Figurati. Roberta Stumpo! Che serata, quella. FLIM FLOMM! ABITANTE DELL’ISOLA SI RIVELA UN IMPOSTORE Ehi, e’ Nathan Flomm. E’ quello che ha perso un miliardo di dollari. E’ lui. Ehi, Rolly, che mi dici? Sono vere queste voci? Sei Nathan Flomm? Dicci la verita’. Lo sanno tutti. Si’, lo so. E’ stato Jaspar. Me ne vado a casa. A casa? Non posso restare qui, no. No giochi Mi vergogno troppo. Non voglio stare qui, non esiste. Chi se ne frega, e’ il tuo alibi, no? Vero. Che faccia tosta, Nathan Flomm giochi Vieni pure al concerto dei Chicago. Bravo. Che faccia tosta. Levati dalle palle, Nathan Flomm! E’ lui, Flomm. Cretino. Quello che ha perso un miliardo? Senta, vorrei parlare giochi con il signor Robert Lamm o i membri del gruppo dei Chicago. Hai un pass? Ho un problema. Una mia amica giochi pare che abbia avuto giochi intimita’ orale giochi con il gruppo. E vorrei sapere, tanto per curiosita’, se e’ vero. Si chiama Wendy? No. Roberta? No. Si chiama Jennifer. Jennifer? Ok, torno subito. Hai un fazzoletto? Perche’ dovrei averlo? Perche’ non dovresti? Non e’ una cosa cosi’ assurda. Cioe’, prima di uscire di casa dovrei prendere un fazzoletto e mettermelo in tasca? Io li prendo a volte. “Rolly” un paio di palle. E io ho dovuto scoprirlo leggendo i giornali? Che scandalo, ho fatto un pompino al cantante dei Chicago. Quello che hai fatto tu e’ molto peggio. Ok, prima di tutto, non era solo uno dei Chicago. Ho parlato con loro, sono andato nel backstage. Hai spompinato due dei Chicago. Due. Lo sai cosa c’e’ di peggio? Fare pompini a un impostore. Questo si che e’ peggio. Rolly. Tibby, cosa ci fai ad un concerto dei Chicago? Ehi. Non ci credo, sei davvero tu. Sei davvero tu. Tesoro, Rolly giochi Rolly. Rolly e’ giochi Nathan. Dovevi vederlo dieci anni fa giochi con la barba e i capelli lunghi, Mio Dio, era incredibile. Incredibile. Un genio del marketing. Il re leone. Ma che ti salta in testa? Perche’ non me l’hai detto che eri tu?


Commenti