Migliore Ben10 Eroe › Giochi di Calcio

Migliore Ben10 Eroe


Migliore Ben10 EroeDescrizione Del Gioco

Migliore Ben10 Eroe, Migliore Ben10 Eroe gioco, Migliore Ben10 Eroe gratis, Migliore Ben10 Eroe Giochi

Insomma, guarda la cartina. L’unica cosa che c’è fra l’Oklahoma e il Messico è il Texas. Guarda. Non ne voglio più parlare. O trovi un’altra via, o mi dai la cartina e la trovo io. Capito ? No, Louise, non ho capito. Com’è che non mi hai mai detto cosa ti è successo in Texas ? Senti, se fai fuori uno con i pantaloni a mezz’aria, credimi, il Texas è l’ultimo posto dove farti beccare. Fidati di me. Te l’ho detto, non ne voglio più parlare. Buon compleanno, signora. C’è il proprietario ? Marian, un poliziotto ti vuole parlare. E va bene, va bene. L’altra sera c’è stato un omicidio al Silver Bullet. Hanno sparato a un uomo. E abbiamo dei testimoni che hanno visto una T-Bird decappottabile del che lasciava la scena del delitto con una certa fretta. Detto veicolo è immatricolato a nome di una certa Louise Sawyer. E abbiamo motivo di credere che sua moglie fosse l’altra passeggera. Cosa ? Cosa ? Cosa ? Mi scusi. È montato nella pizza. Oh merda. Mi dica, Miss Thelma. Com’è che non ha figli ? Se Dio ti dà un dono speciale, secondo me lo devi tramandare. È che Darryl, cioè mio marito… Darryl ? Sì. Dice che lui non è ancora pronto. Dice che si sente ancora un bambino. Va quasi fiero di essere infantile. Ha molto di cui andare fiero. Louise non ci va d’accordo. Per usare un eufemismo. Dice che è un porco. So che è un porco. Si è sposata molto giovane, Miss Thelma ? Credo che anni siano abbastanza pochi, ma… erano già quattro anni che stavamo insieme quando ci siamo sposati. Quanto ? Quattro anni. Non sono mai stata con nessun altro. Mi dispiace. Non se la prenda, ma mi sembra proprio uno stronzo. Non c’è problema. È uno stronzo. In genere lascio correre. Meglio che rallenti, Miss Louise. Abbiamo gli sbirri davanti. Non è che ha preso troppe multe ? Ti portiamo a Oklahoma City, e poi ti togli di torno. Va bene. Le impronte sul cofano corrispondono a quelle di Thelma Dickinson. Che mi venga un colpo. Strano, eh ? E il marito dice che è sparita una pistola. Ha preso un sacco di cose. Si direbbe che aveva intenzione di stare via per un po’. La cosa strana è che suo marito dice che lei non aveva mai toccato quella pistola. L’aveva presa per lei perché spesso lui torna tardi, ma lei non la voleva toccare. Non voleva imparare a usarla. Erano anni che la teneva nel cassetto. Che tipo di pistola è ? Una . Capito. Dove sono ? Erano dirette alla baita di un tipo, ma non ci sono mai arrivate. Adesso io vado dentro e… Statemi a sentire, voi due. Io adesso vado dentro. Non ci metto molto. Voi intanto salutatevi. Sono venuta a prelevare un vaglia a nome di Louise Sawyer. Non ho niente. E sotto “Dolcezza” ? Provi con la parola d’ordine “Dolcezza”. Qualcuno ha detto “Dolcezza” ? Oh mio Dio. Jimmy. È quella la parola segreta. La signora ha vinto il premio, Don. Cosa ci fai qui ? Sono venuto a trovarti, baby. Mi dai un’altra stanza ? Mettila sulla mia carta di credito. Thelma, metti giù quel piede. Guarda chi c’è. Oh merda. Jimmy. Ciao, straniero. Cosa diavolo ci fai qua ? Non farmi domande e non mi costringerai a mentire. Buona risposta.


Commenti