Migliore Calci Di Punizione Coppa Del Mondo › Giochi di Calcio

Migliore Calci Di Punizione Coppa Del Mondo


Migliore Calci Di Punizione Coppa Del MondoDescrizione Del Gioco

Migliore Calci Di Punizione Coppa Del Mondo, Juegos de Migliore Calci Di Punizione Coppa Del Mondo, Migliore Calci Di Punizione Coppa Del Mondo Gratis

Sono con dei clienti. Non posso chiacchierare adesso. “Chiacchierare”? Hai detto “Chiacchierare”? Sì, io ho Radio Hai detto “chiacchierare”, . Altroché Radio Che fai di bello? “Chiacchiero”. Ti ho chiamato solo per assicurarmi che verrai alla festa questa sera. Oh, sì, ci sarò. Ok, perfetto. Ora puoi tornare a chiacchierare col tuo prezioso cliente Radio stronzo chiacchierone di merda che non sei altro. Ok. Va bene. Grazie. Sono davvero, davvero stanco. Stanco di cosa? Non sapevo che avessi una sorella. Già, ce l’ho. Vorrei parlarvi dei nuovi sturelli. Ci abbiamo lavorato molto e adesso hanno finalmente il manico infrangibile. Lasciate che ve lo dimostri. Bene, questo è uno di quelli vecchi. Quindi, ehm Radio Ce n’è uno nuovo da qualche parte, Lance? Mi scuso. È un po’ imbarazzante Radio Barry, tua sorella sulla linea . Ma quante sorelle hai? Ne ho sette. Sì. Mi stanno chiamando perché c’è una festa stasera. Per cui continuano a chiamarmi. Torno tra due minuti, va bene? Sono Barry. Che stai facendo? Ciao, Kathleen. Sto lavorando. Verrai alla festa stasera? Sì, ci sarò. Che stai facendo? Sto lavorando. Sì, ma cosa stai facendo? Sto Radio parlando al telefono con te. Sono in piedi. A che ora arrivi? Alle . Non fare tardi. Sono seria. Non lo farò. Non lo farò. Seriamente. Non fare tardi. Lo so. Lo so. Non puoi semplicemente dare buca come sempre. Devi andarci. Davvero. Ok. Ok. Va bene. Non puoi rimanere a casa. Sono seria. Ci vediamo stasera? Ci vediamo stasera. E non dare di matto. Va bene. La macchina starà bene? Starà bene. Grazie. Barry, c’è tua sorella. Ciao. Come va?? Ehi, Elizabeth. Come va? Alla grande. Smettila di dire “alla grande”. Incredibile. Come stai? Stasera vieni, vero? Sì, ci sarò. Fico. Tu ci vai? Sì. In realtà ero venuta per parlarti di una cosa in particolare. C’è una ragazza, una mia collega, che secondo me è molto carina e in gamba. Vorrei che vi conosceste. Così ho pensato di portarla alla festa di stasera. Tu cosa ne pensi? Già, non so se ho voglia. Perché? È solo Radio che non faccio


Commenti