Migliore Sport Calcio Teste › Giochi di Calcio

Migliore Sport Calcio Teste


Migliore Sport Calcio TesteDescrizione Del Gioco

Migliore Sport Calcio Teste, Migliore Sport Calcio Teste gioco, Migliore Sport Calcio Teste gratis, Migliore Sport Calcio Teste Giochi

Perché amiamo quelle stupide, egoiste, ingrate, piccole faccette di merda. Ecco, perché. E li adoriamo al punto che faremmo qualsiasi cosa, per loro. Non potrò mai vincere le elezioni. Oh, mio Dio! Amy… Qui non si tratta solo delle elezioni. Amy, alzati! Si tratta di combattere contro la stronza che ha fatto soffrire la tua bambina! Ora, hai intenzione di startene seduta qui e lasciare che Gwendolyn l’abbia vinta? Non farlo, Amy. Col ! Fanculo! Ora tu ti rialzerai, come un piccolo e pallido Apollo Creed guarderai Gwendolyn negli occhi e le dirai: “A me puoi fare quello che ti pare, non mi importa. Ma hai fatto la stronza con mia figlia, e ora dovrai vedertela con me. Ti farò il culo al parco giochi, ti farò un gran culo in mensa, e ti farò il culo persino nel parcheggio del supermercato. Ma io voglio giustizia per la mia bambina, perché io sono una di mamma, e noi proteggiamo i nostri figli”. Perciò adesso alzati da questo divano, smetti di guardare “Dodici anni schiavo” e facciamo il culo a quella troia. Coraggio, Amy. Andiamo. Alza quelle tette. Alzale. Sì. Alzale. Su quelle tette. Alza subito quelle tette. Ora alzo queste tette… Su quelle tette. Le sto alzando, ragazze. Si stanno alzando. Ragazze, le mie poppe stanno per alzarsi. Si stanno alzando, si stanno alzando! Ci siamo! Vai, vai! Oh mio dio! La mia cintura di sicurezza non sembra chiudersi bene. È una strada a senso unico! Toglietevi di mezzo, pezzi di merda! Noi stiamo andando alla riunione del “comitato dei genitori”! Oh, mio Dio! C’è un camion! Camion! Oh, mio Dio! Oh, Signore! Oh, guarda, Kent mi sta chiamando. Ciao, tesoro. Kiki. I bambini stanno facendo un disastro. Io non ce la faccio. Devi tornare a casa, adesso. Ma ora non posso, sto andando alla riunione del “comitato dei genitori” con le mie amiche. No, no! Ti ho detto di tornare subito a casa! E io ti ho detto che sto andando alla fottuta riunione del “comitato dei genitori” con le mie fottute amiche, perciò piantala di comportarti come una di femminuccia e cavatela da solo! Kiki, Kiki! È stato molto eccitante! Allora, come ci si sente? E stato bello, non è vero? È stato molto eccitante! Sì! Molto eccitante! Ed è per questa ragione, e per le altre che ho vi ho esposto oggi, che umilmente chiedo il vostro voto. Bene. Grazie, Gwendolyn. Ehm, bene… Scusate il ritardo! Arriva giusto in tempo per la dichiarazione d’intenti. Cos’è questa “dichiarazione”? Credo che tu debba fare un discorso. Ne hai preparato uno, vero? Ma di che stai parlando? Non hai un discorso? Certo che no! Non preoccuparti. Ha preparato un discorso grandioso! Non sono brava a parlare in pubblico! Ehi, qui ci sediamo noi. Spostati, forza, scala! Okay. Siete tantissimi! Devi presentarti! Salve, sono Amy Mitchell. Bene! E mi propongo come presidentessa del”‘comitato”. Stai andando alla grande. Solo perché nessuno ti ascolta non significa che tu sia terribile! Sapete, io so benissimo che girano un sacco di pettegolezzi sul conto di mia figlia. Non è un buon modo di cominciare. E presumo che molti di voi pensino che io sia una cattiva madre.


Commenti