Re di Rugby Avventura › Giochi di Calcio

Re di Rugby Avventura


Re di Rugby AvventuraDescrizione Del Gioco

Re di Rugby Avventura, Re di Rugby Avventura gioco, Re di Rugby Avventura gratis, Re di Rugby Avventura Giochi

di convincere tutti che la tua versione era giusta è stato giochi L’importante è che non ci comportiamo più come abbiamo fatto questa sera. Esatto. È stato un comportamento imbarazzante. Non deve più succedere. Mai più. No, mai più, non va bene. Noi non siamo così. No. Ma vorrei che avessimo lo stesso punto di vista, la stessa opinione su questo. Insisti ancora con questa storia che dobbiamo avere la stessa opinione? Sarebbe meglio anche per i bambini e soprattutto per noi. Ok, parliamone. E quale sarebbe la tua opinione? Ora te lo spiego. Se fossimo d’accordo sul fatto che c’è stata una valanga, che ci siamo spaventati, ma che non è successo niente? Be’, a me va benissimo. Se volevi questo, va bene. Facciamo fronte comune, dobbiamo essere d’accordo. Non c’è problema per me. Ok, va bene, allora. Noi due siamo finiti sotto una valanga. Ok giochi Siamo in vacanza, dobbiamo cercare di non comportarci così. Dobbiamo metterci una pietra sopra. C’è stata una valanga, eravamo, ma nessuno si è fatto male. Sì. Ok? Ok. Brava. Hai la chiave? C’è uno spettatore, a quanto pare. Mm-mm. Chiedigli di andarsene. Possiamo avere un po’ di privacy? Cosa vuole? Possiamo avere un po’ di privacy? Dobbiamo parlare in privato, per favore. Allora? Ehi giochi Ciao. Sei sveglio? Sì. TERZO GIORNO DI SCI Harry, l’altro tuo guanto è lì, vicino al papà. Cosa? L’altro guanto è lì, vicino al papà. Ho pensato una cosa: oggi vorrei andare a sciare per conto mio. Come? Oggi mi piacerebbe sciare per conto mio. Ok. A meno che tu non abbia qualcosa in contrario. No, vai, per me non c’è problema. A me sembra di sì. No, no, nessuno. Va’ pure, ci vediamo più tardi. Sì. Dove va? La mamma oggi scia per conto suo. No, non ci va. Sì, invece, ha diritto di farlo, se ne ha voglia. Le farà bene prendersi un po’ di tempo per sé. Piacerebbe anche a me, se fosse possibile. Tieni, ti do la mia carta di credito. Non preoccuparti. Ok. Posso benissimo usare la mia. Uh! Ehi! Ma che fa? La prossima volta avverta! Dica: “Sto abbassando la sbarra”, almeno. Tutto bene?


Commenti