Super Calcio Balilla › Giochi di Calcio

Super Calcio Balilla


Super Calcio BalillaDescrizione Del Gioco

Super Calcio Balilla, Super Calcio Balilla gioco, Super Calcio Balilla gratis, Super Calcio Balilla Giochi

Ti piace? Benvenuti. Grazie. Che pace. Grazie. Raccontami di Costantinopoli. E’ magica come dicono? Ci sono chiese e moschee… da non crederci. La moda piu’ raffinata da Parigi… e Londra. Nel grande mercato, potevi comprare… qualsiasi cosa tu volessi da… un cammello a una corona. Eri felice, li’? Era una vita diversa. Missione protestante Turchia meridionale Serve aiuto? Pastore Merril? Si’, e lei? Christopher Myers, della stampa. Ho corrispondenza dall’ambasciata americana e denaro dal fondo. Dio la benedica. E’ un manna dal cielo. Dio la benedica. Ciao, benvenuti, benvenuti. Dozzine di orfani arrivano ogni settimana. Molti hanno visto uccisi i loro genitori davanti agli occhi. L’intero Paese e’ un cimitero. Ci sono corpi gonfi… che inquinano i fiumi. Carcasse di corpi nel deserto. Mi e’ stato detto che sta cercando un modo per far fuggire gli orfani. Chi glielo ha detto? Voglio andare con loro. E’ un’impresa titanica, deve essere… documentata per i posteri. Un gruppo di orfani sono andati verso il porto di Bassek qualche giorno fa. Quando le guide torneranno, potra’ partire con il prossimo. Grazie. Lena non verra’ con noi. Perche’? Non vuole andarsene senza Mesrob. Vuole rimanere a Siroun con… la famiglia di Michael. Voglio portarla li’. Devo andare a parlare con la sua famiglia. Devo proprio. Verresti con me? Certo. Grazie. I miei occhi peggiorano, Marta. Stupidaggini. Vedi abbastanza bene quando conti i soldi. Ti prenderemo occhiali migliori. Chi e’? Chi e’? Lena. Lena Boghosian. Lena. Entra. Entra. Vartan. Lena. Chiudi la porta. E’ tuo zio Vartan. Chi siete voi? Oh, sono miei amici. Ci hanno salvato, grazie a Dio. Mesrob e’ stato deportato a Chankiri. Ci hanno preso la casa, tutto. Poi sono venuti e… Siamo buoni amici di suo figlio Michael da Costantinopoli. Michael e’ morto. Mi… mi dispiace. Ci sono spie ovunque. Siete stranieri. Porterete problemi. Marta, per favore. Si sono presi cura di noi, Marta. No, no, va bene. Dovremmo andare. Lui… era davvero un brav’uomo. Sono sinceramente dispiaciuta. Lena e’ con la sua famiglia, ora. Ci prenderemo cura di lei e delle ragazze. Ana. Ana. Dio ti benedica, Ana. Ana. Stai bene? Penso… di aspettare un bambino. Vice governatore. Benvenuto. L’ordine da Istanbul e’ che nessuno sia risparmiato. Dovreste evacuare gli orfani prima possibile. Chi e’ lei? Christopher Myers, della stampa. Ah, si’, signor Myers. Sapevo che era nel mio distretto e che sara’ arrestato e deportato. Ho tutti i documenti dall’ufficio del sultano e dall’ambasciata americana. Signor Myers. Le consiglio di lasciare questo posto. Ho fatto tutto quello che potevo, pastore. La prego, accetti il mio consiglio. Grazie, vice governatore. Sto rischiando la vita per essere qui. Voglio la sua parola che non mi esporra’. Ha la mia parola. Assolutamente. Non rivelero’ mai la fonte. Deve far fuggire quei bambini, pastore. Chi e’? Mamma, sono io. Michael. Perche’ sei qui? Qualcosa non va? E’ malata. Togliamole questi vestiti umidi. Dobbiamo metterla a letto. Vieni. E’ una gravidanza proprio difficile.


Commenti