Super Città Soccer 22 › Giochi di Calcio

Super Città Soccer 22


Super Città Soccer 22Descrizione Del Gioco

Super Città Soccer 22, Juegos de Super Città Soccer 22, Super Città Soccer 22 Gratis

Il collare che indossi è fatto per i cani Radio perché mi costringi a trattarti come tale. Se oltrepasserai un certo perimetro intorno alla casa Radio riceverai una scarica. Anche un cane lo può capire Radio ma puoi testarlo se non mi credi. Ci sono tre livelli. Uno. Due. Fermati, ti prego. Se oltrepassi il confine, è direttamente il terzo. Vuoi provarlo? Tuo padre sarà così deluso. Lasciami parlare con lui. E vedremo. Devi guarire, bambina. Ora, dove sei stata? Da nessuna parte. Dov’eri e con chi? Con nessuno. Ti ho vista. So di che si tratta. Vuoi davvero mettere a rischio tutto quello che abbiamo raggiunto in quest’ultimo anno? Sei così disperata Radio da distruggerti? Non è quel che pensi. Vedremo. Siediti. Non renderlo più difficile di quanto non lo sia già. E? Ti aiuterà a sentirti meglio. Sii il riflesso della luna sull’acqua. La luna non si bagna. E l’acqua Radio non si rompe mai. Nonostante la loro vastità, la luna e tutto il cielo possono riflettersi in una pozzanghera. E persino, in una goccia d’acqua. Quando smetti di essere l’acqua e diventi il riflesso Radio cominci a comprendere appieno Radio l’infinità Radio della luce nel cielo. Che succede qui? Che stai facendo? Niente. Vieni qui, lasciati esaminare. Furbacchiona. Eri occupata. Non ho fatto niente. Allora dov’è il tuo giocattolo? Dove l’hai nascosto? Va bene. Ti sei divertita. Ora dalle a me. Facesti la stessa cosa quando eri bambina. Se pensavi che una cosa era tua, non la lasciavi per niente al mondo. Tu non hai Radio assolutamente nessun diritto. L’unica cosa che separa te dall’abisso Radio è il mio amore per te. Sai cosa succede quando non ci sono più opzioni. Pensi che sia la fine di tutto? Pensi che ci sarà qualche differenza quando me ne sarò andata? Cosa saresti senza di me? Mio Dio, cos’è successo? Stai bene? Mio Dio. Margo? Ti ricordi di me? Posso riportarti a casa? Posso entrare Radio se non vuoi stare sola. Cos’è questa roba? Che stai facendo? Margo, ti prego. Ti prego. Perché fai questo? Perché fai questo? Volevo solo aiutarti.


Commenti