Super Di Rigore › Giochi di Calcio

Super Di Rigore


Super Di RigoreDescrizione Del Gioco

Super Di Rigore, Super Di Rigore gioco, Super Di Rigore gratis, Super Di Rigore Giochi

Andiamo. Rallenta! Stai zitto! Datti una mossa! Sei troppo veloce! Stai zitto! Rallenta. Devi dimagrire un po’, bastardo. Leva di torno quel braccio rachitico. Stai dalla tua parte. State accelerando un po’ troppo. Fate spazio. Fate spazio! C’è poco spazio! Nemico a destra! Ciao! Siamo a casa! Grazie! Non sapete nemmeno parlare! , che lentezza. Quando siete pronti! Dai, apri la porta, andiamo! Prendi una decisione! Non abbiamo tutto il giorno. Fatemi aprire questa porta. Se ci fosse una passera saresti già lì. Morto. Non si apre da sola. Dai! Butta giù quella porta! Che fate? Davvero! Fottiti. Il primo a entrare? È così che si fa. Molto bene. Non è così che si fa. Vuoi continuare a metterti nel mezzo? Bene, valutiamo la prova! Questo è morto. Sì, l’ho preso io. E questo? ! Di chi è la colpa? Chi doveva controllare l’angolo? Assurdo! Chi è entrato per secondo. Eri tu! Ero il terzo! Io ho sparato. L’angolo era tuo! Silenzio. È morto! Ero il terzo! Fate silenzio! Dovevi controllare. Silenzio! Silenzio. Grinder. Dovevi controllare. Tu sei entrato per primo. Dovevi girarti subito e farlo fuori. Era una tua responsabilità controllare l’angolo. Non c’è altro da dire. Rifacciamolo. Bastardo. Te l’ho detto. Forza, ragazzi. ! Perché non lo faccio da solo? Vi mostrerò come si fa! Fottiti! FUORI RUOLO Cos’è successo? Eri bravo un tempo. Sei mesi d’inattività e di recriminazioni. Tu non c’eri. Non ci hai coperto le spalle. Non per scelta. La tua scusa è questa? Quando mai hai seguito le regole? Non siamo più una squadra. Solo una gang. E non c’è più fiducia. La ritroveremo. Lo so. Siamo ancora una famiglia. Vorrei poterti credere. SITO DI ALLENAMENTO BRAVO OCCHI E ORECCHIE APERTE SITO DI ALLENAMENTO BRAVO OCCHI E ORECCHIE APERTE Ora non ci fidiamo più l’uno dell’altro? Nel nostro lavoro conta solo la fiducia. Io mi fido di voi! Di ognuno di voi. Vi affido la mia vita. E ve lo dimostrerò. Aprite la porta. Uccidete i cattivi. Non uccidete me. Cosa gli hai detto? Bersaglio! Come siamo andati, capo? Bene. Bel lavoro. Non siamo tanto male.


Commenti