Super Il Portiere Italiano Tempo › Giochi di Calcio

Super Il Portiere Italiano Tempo


Super Il Portiere Italiano TempoDescrizione Del Gioco

Super Il Portiere Italiano Tempo, Super Il Portiere Italiano Tempo gioco, Super Il Portiere Italiano Tempo gratis, Super Il Portiere Italiano Tempo Giochi

OK, prima il karaoke. Chung. Dammi il volantino dei bar karaoke e il telefono. Andiamo a divertirci. Non posso Radio Facciamoci un bagno. Fa bene farsi un bagno. Trova una sauna. E non scordare il vaso. Sì. Dogana cinese Grazie agli agganci, non marcirò in galera. Eravamo in un motel, con un letto, la TV, buon cibo, anche se non avevamo prostitute! Non è male, eh? Che ne dici? Sì, sì. Stronzo, non serve che te la faccia con quegli agenti! Non te ne lamentare, è per il bene dei soldi. Ehi! Venite qui. La nostra merce! Venite. La nostra merce è qui. Date un’occhiata. Ci sono problemi? Grazie mille. Fatemi dare un’occhiata. Firmate qui, se non ci sono problemi. Grazie mille. Bene. La vostra talpa non ha ancora trovato il dossier di Kwai alla centrale di polizia? Nessuna notizia di Yip in Cina? E dei suoi tirapiedi? I suoi ricettatori? Dei suoi amici immigrati clandestini? Dei suoi amici di paese? Non si trovano? Per niente? Bene. Bene. Vaffanculo! Vaffanculo! Gli sbirri hanno messo una taglia da milione su di lui. Ma in questi anni nessuno ha avuto notizie. Datemi un po’ di tempo. La ricompensa in denaro è una buona idea. Gli sbirri offrono un milione; Io arrivo fino a ! E se non fosse abbastanza, milioni! Aprirò una speciale linea telefonica. Chiunque saprà dove si trovano avrà i soldi. Così spavaldamente? Gli sbirri intercetteranno la chiamata. Quegli stronzi impediranno ai Re di incontrarsi. Non necessariamente. Anche gli sbirri li cercano. Metteranno molta gente alle nostre cal. Trovate un modo per seminarli. Pronto? Sei Cheuk? Sì. Domani a mezzogiorno. Porta un ombrello viola a Temple Street. Ti verrò a prendere. Sali. Togliti i vestiti. Togliteli tutti. Una volta ho lavorato con Kwai. È uno così nella media. Conosco Yip. Viveva a Guangdong. Il vero nome di Kwai è Xing Zhennan. Avevo costruito io la casa dei suoi nonni. Sì. Va bene. Ho fatto l’autista per Yip ed era braccato dagli sbirri. Ho fatto il ricettatore per Yip. Ero presente ad ogni colpo di Yip. Ci esercitavamo insieme con gli AK. Signor Cheuk, io la invidio. E provo ammirazione per tutti i lavori che ha fatto. Yip ha fatto sesso a pagamento con me. Era forte e fiero. Colpi? I tizi di Hong Kong? Quei cani rabbiosi sono infide femminucce. Io ho fatto entrare a Hong Kong i soldati cinesi che si erano ritirati. Che cosa gli ho insegnato prima di un colpo? Principi morali! Padre dei soldati cinesi ritirati, puoi venire al punto? Conosci Yip o Kwai? Non interrompetemi mentre parlo. Se parlo veloce, voi non capite! Dov’ero rimasto? Principi morali. Una volta ho portato continentali alla resa dei conti con gli sbirri. Bang! Uno di loro, Wei, era così spaventato che ha mollato la pistola! Sapete una cosa? Sono corso a salvarlo! Lui mi deve molto. Sapete chi è Kunxi? L’ex capo di Yip? Quincy è il figlioccio di Wei. Volete incontrarlo? milione! È meglio che verifichiamo per bene. Verificare? Figlio di puttana. È solo milione. Agiamo in fretta. Quincy domani sarà seduto proprio di fronte a voi. Datemi la grana. Ehi. Grazie mille! Ci divertiamo un po’? Sei un po’ a corto di soldi,


Commenti