Super Pallone Di Sollevamento › Giochi di Calcio

Super Pallone Di Sollevamento


Super Pallone Di SollevamentoDescrizione Del Gioco

Super Pallone Di Sollevamento, Super Pallone Di Sollevamento gioco, Super Pallone Di Sollevamento gratis, Super Pallone Di Sollevamento Giochi

Lo stesso vale per me. Chi è il cowboy? Ah lui è… Lui è J.D. È… È di partenza. Uno studente. Faceva l’autostop. E poi lui… Louise ha detto che se ne deve andare, quindi… Se ne sta andando. Sì, me ne sto andando. È andato. Buon viaggio. Grazie. E stato un piacere. Già. Ecco che se ne va. Mi piace guardarlo andare. Thelma ci si è affezionata. Ti ho preso una stanza, Thelma. Puoi andare a farti una doccia fredda. Sai come sono fatta, Jimmy. Sono scatenata. II nostro futuro. Cosa gli dirai ? Niente. Non ho intenzione di dirgli niente. Il meno che possa fare è non implicarlo più di quanto non lo sia già. Sei così carina con lui. Sul serio. Non vuoi tirarlo dentro questa storia. Non gli ho chiesto io di venire. Non è diverso da tutti gli altri. Quel che gli piace è la caccia. Allora ha trovato la storia giusta, non ti pare ? Thelma, piantala, va bene ? Allora… Voglio che tieni d’occhio quei soldi. Ok. E se c’è qualche problema, chiamami alla stanza . Ok. Non ti aspetterò in piedi. Vuoi bere qualcosa ? No. Perché non mi dici cosa succede ? Non ho intenzione di dirti cosa succede. Un giorno capirai perché non posso. Ma non te lo dirò, quindi non chiedermelo. Ti posso chiedere solo una cosa ? Può darsi. Sei innamorata di un altro ? C’entra un altro uomo in questa storia ? No, non è niente del genere. E allora cos’è, maledizione ? Te ne vuoi andare per sempre ? Cos’è, hai ammazzato qualcuno ? Se cominci con questa merda io me ne vado. Scusami. Mi dispiace. Andiamo a sederci, vuoi ? Voglio darti una cosa. Sto bene qui. Voglio darti una cosa. Dammela qui. Tieni. Perché non lo provi ? Non te l’aspettavi, eh ? Perché, Jimmy ? Perché adesso ? Non entusiasmarti troppo. Ho solo attraversato due stati in aereo per dartelo, e sai quanto odio volare. Sei venuto fin qui solo perché credevi che fossi con un altro. No, non è per questo che sono venuto. È che non ti voglio perdere. E ho la sensazione che tu voglia sparire. Per sempre. Non è un buon motivo per sposarsi. Credevo che fosse quel che volevi. È vero. Ma non in questo modo. … corso di cucina. Le vostre domande sono le benvenute. Louise ? No, Thelma, sono io. Sorpresa. Ero qui fuori e pensavo che… Lo so che me ne dovrei andare, ma… Proprio non ho fortuna con l’autostop sotto questa pioggia. E ti stavo pensando. È assurdo. Adesso mi tolgo di torno, va bene ? Aspetta. Dove vai ? Non lo so. Da nessuna parte. Credi che a me piaccia suonare in alberghetti infimi ? Che sei l’unica i cui sogni non si avverano ? Abbiamo entrambi quello che ci siamo scelti. Forse è che non mi ami più. No, io ti amo. Ma credo che sia ora di liberarsi dei vecchi errori. Diciamo solo che era il momento sbagliato. Credo che sia ora di chiudere. Ok. No. Forza. No, è troppo facile. E va bene. Faccio io. Tocca a te. Dai. Non lasciarle lì. Va bene. Non è giusto, sei in vantaggio. Hai troppo metallo addosso. Alleggeriamo un po’ ? Va bene ? Sì. Così va meglio. Tu che dici ? Sì, ok. Prendimi, spezzami, rendimi un uomo. Attento alla testa. La mia testa sta benissimo. Ma tu chi sei ? Sono il grande, potente Oz.


Commenti