Super Portiere Italiano Tempo › Giochi di Calcio

Super Portiere Italiano Tempo

Che gioco è giocato con i tasti?

mouse tuşu

Super Portiere Italiano TempoDescrizione Del Gioco

Super Portiere Italiano Tempo, Super Portiere Italiano Tempo gioco, Super Portiere Italiano Tempo gratis, Super Portiere Italiano Tempo Giochi

Chi le ha caricate sul camion? Non so nulla delle armi, va bene, te l’ho già detto. Stavo aspettando mia figlia. Prende lezioni di violino. Come si chiama? È lei? Sì. Non è un angioletto? Questa è tua figlia? Esatto. Tu ne hai? Dove abiti? Non mi ricordo. Penso che sia un posto alto. È un edificio alto? È un posto alto, giusto? Non hai una figlia. Non hai una moglie. Vivi da solo, solo tu. Cosa? No. Siamo andati al tuo appartamento. Non c’era nessuno. No. Vivi lì da solo da dieci anni. No. Stai solo mentendo. Non sto mentendo. Non ho ucciso nessuno! Perché continui a farmi questo? Scollegare l’olocubo. Vi prego! Non ho fatto niente! Perché continui a dirmi queste cose? Non capisco. Come non può sapere? L’hacking deve aver creato un vuoto. Kuze ha cancellato la sua memoria… E ha in qualche modo installato una nuova realtà. Almeno credeva di avere una figlia. Qual è la differenza? Fantasia, realtà? Sogni, ricordi? È tutto uguale. Solo rumore. È lui. Lui è qui. Questo cubo è protetto. Non può essere, Maggiore. La macchina della verità. Deve averlo hackerato in questo modo. Dobbiamo collegarci alla macchina, tracciare il codice e localizzarlo. Fallo. Non andare lì dentro. È troppo pericoloso. Maggiore. Non sappiamo di cosa altro sia capace. Il segnale è instabile. Riesci a localizzarlo? Dobbiamo sbrigarci. Lo stiamo perdendo. Connessione. Tu chi sei? Vieni qui. Sono timido. Non sono bellissimo… come te. Dimmi chi sei. Sono nato più di una volta. Quindi ho più di un nome. Ti troverò. Non ancora. Non ho finito. La macchina sta tracciando la sua posizione. L’abbiamo trovato! Devo vederla. No, ti prego. Io so… cosa… L’abbiamo in pugno. Andiamo. Armi pronte. Via. Seguitemi. A terra! A terra! Mettete giù, mettete giù. Granata! Maggiore! Rispondi. So perché non riuscivamo a trovarlo. Sta utilizzando delle menti umane per creare un proprio network. Stiamo venendo verso la tua posizione. Dimmi chi sei. Sono colui che cerchi di distruggere. In questa vita, il mio nome è… Kuze. Che cosa mi stai facendo? Io ti ho connessa, a un network di mia creazione. Quando avrò finito con questo mondo… Il mio ghost potrà sopravvivere lì e rigenerarsi. Cosa vuoi da me? Sono rimasto… Affascinato da te… Leggendo il tuo codice, quando eri dentro quella geisha… Era qualcosa che non avevo mai provato, eppure era così… Familiare. Siamo uguali. Noi non siamo uguali. Tu uccidi persone innocenti. Innocenti? È così… che li chiami? Io sono come mi hanno creato. Chi ti ha creato? Cosa ti hanno detto? Che eri la prima? Il primo salvataggio cerebrale? Tu sei nata da lezioni… che hanno appreso. Dal mio fallimento. Di che cosa stai parlando? Ero cosciente mentre loro mi smebravano il corpo e mi buttarono via come spazzatura. Ero disteso su un tavolo… Ascoltavo i medici parlare di come la mia mente non fosse armonizzata con lo shell che loro avevano costruito. Di come il progetto d-due, cinque, sette, uno… Aveva fallito… E dovevano passare al prossimo… A te. Quanta bellezza. Ci hanno migliorato così tanto… da quando mi hanno creato.


Commenti