Veloce Calci Di Rigore Avventura › Giochi di Calcio

Veloce Calci Di Rigore Avventura


Veloce Calci Di Rigore AvventuraDescrizione Del Gioco

Veloce Calci Di Rigore Avventura, Veloce Calci Di Rigore Avventura gioco, Veloce Calci Di Rigore Avventura gratis, Veloce Calci Di Rigore Avventura Giochi

Ovvio Giochi E’ il migliore. E’ il migliore. Senti, a proposito, cantiamo anche noi. Oh, no. No, no, no, no. In memoria dei vecchi tempi. No, no, senti Giochi Ti voglio bene, ma succedono cose brutte quando sono al microfono. Succedono cose fantastiche. No! Ti prego! # Questa potrebbe # # essere l’ultima volta, me lo sento # Oh, mio Dio. # A meno che io Giochi # Perche’ non guarda me? Dovrebbe guardare me. Non ce la faccio. Canta per me. Aspettate, aspettate, mi ricordo, mi ricordo, mi ricordo. Penso Giochi penso che le sue esatte parole fossero: “Preferirei sigillarmi il culo e non succhiare mai piu’ un altro pisello in vita mia piuttosto che sposarmi.” “Non posso credere che i vogliano cosi’ tanto essere etero. Non dovrebbero nemmeno piu’ chiamarli .” Oh, mio Dio. Ero davvero cosi’ odioso? Si’. Rivoglio quell’Agustin. No, credimi non lo vuoi. Era un coglione totale. Oh, a me manca Agustin il coglione. Era cosi’ divertente alle feste. Sei diventato uno di quei che hai sempre odiato. Tra un po’ inizierai ad adottare bambini e ad andare in crociere per famiglie con tutti quei perfettini. Ehi, lascialo in pace. Gia’, gia’. Non ascoltarli, Agustin. Penso che sposarti sia meraviglioso. Non fa niente, Paddy. Non me la prendo. Sai che sto scherzando. Sai che ti prendo in giro. Sono emozionato per voi e penso, penso Giochi Grazie. Eddie e’ come una ventata di aria fresca nella tua vita, e Giochi Lo stai facendo per le giuste ragioni Giochi Quindi perche’ non dovresti amarlo? Grazie, Frank. Hai detto una cosa molto bella. Non fare cazzate, ok? Si’ Giochi Prima di tutto stai lontano dai gigolo’. Ok Giochi Lo so che ho detto che non l’avrei fatto ma fanculo, facciamolo! Cantiamo? Si’, andiamo! Posso essere Dusty? Si’ che puoi. Oh, mio Dio, facciamolo! Facciamolo! “Non succhiero’ mai piu’ un pisello.” E’ il mio consiglio. Sta’ lontano dai gigolo’, capito? Questo e’ il primo locale in cui siamo venuti io e Paddy quando siamo arrivati qui. Gia’. E’ anche dove io e Paddy abbiamo pomiciato. Vero. Si’, e’ vero. Aspetta un attimo. Mister Muscolo e Mister Perfettino? Non prendetemi in giro. “Mister Perfettino”? Sul serio? Non avevo idea l’aveste fatto. Oh, si’. Si’, si’, e’ stato molto tempo fa e non c’e’ bisogno di tirare fuori il discorso. Si’ che dobbiamo. No, non dobbiamo. Andiamo! Racconta, racconta, racconta! Racconta! C’era una volta, una principessa di nome Paddy, era tutta sola soletta, povera piccolina. Eri ubriaco e ballavi Britney, ricordi? Si’, me lo ricordo. E direi che abbiamo visto tutti Paddy che balla da ubriaco. Io si’. Si’? E com’e’? Entusiasta. Avete scopato? Non direi proprio “scopato”. Ci siamo tipo fatti una sega a vicenda, anche se mi ricordo di averti quasi fatto un pompino. Mi ricordo che lo hai leccato per bene, ma non hai voluto infilare la punta. Che posso farci? Avevo la fobia delle malattie in quel periodo. E’ vero. All’epoca mi odiavo molto. All’epoca? Dai Giochi Era uno scherzo! Scherzavo! Sono felice che tu mi abbia pianto sulla spalla e che non ti abbia scopato, perche’ guarda dove siamo ora. Vero.


Commenti