Veloce Calcio Di Strada › Giochi di Calcio

Veloce Calcio Di Strada


Veloce Calcio Di StradaDescrizione Del Gioco

Veloce Calcio Di Strada, Veloce Calcio Di Strada gioco, Veloce Calcio Di Strada gratis

Perché no? Dai giochi “Dai” un . Stai esagerando. Io sto esagerando? Non Io voglio vedere. Sono passati anni. CAMPANELLO Non Io faccio entrare? Siete due stronzi. Ciao. Ciao, ragazzi! I soliti spiritosoni! Guardate chi c’è! Eccomi! Piero: Ciao! Giorgio! Ciao. Dai, un abbraccione. Virgilio: Lorenzo! Ciao, bello! Giorgio: È tardi, io vado, scusate. Ivano: Complimenti dalla sala. Le tue seppie ripiene sono eccezionali stasera. Sono sempre eccezionali. Mi insegni come si fanno? Prendi le seppie e le riempi con altre seppie. Simpatica. Cos’è? Guazzetto di pesce, vuoi assaggiare? Com’è? Stupendo, ma ho beccato il peperoncino. No, così fai peggio. Vieni qua. A posto? L’altra sera volevo dirti giochi Quante volte due persone giochi No. Se ti va di bere qualcosa insieme quando finiamo. Solo se hai sete. È che sono un po’ stanca. Solo una birra. No, grazie. Offro io. Non posso. Dai, ci mettiamo giochi urlando Ho detto di no, la smetti di insistere? IVANO SI SCHIARISCE LAVOCE Un’insalata mista al . Virgilio: Ho incontrato la prof. Di matematica. La Fazzini. Bravo. Vi ricordate quant’era bella? Com’è ora? Una vecchia. Piero: No, come? Io ho quasi perso la vista con la Fazzini. Giorgio torna? Dovrebbe. Lorenzo: Ma qui tutti parlano con tutti tranne me? Dove navighi? Su una chat di studenti. Ho chiesto se hanno notizie sul tema. Che gli stai scrivendo? “Gentilmente, qualcuno ha notizie” “sulle possibili tracce del tema di italiano?” “Gentilmente le possibili tracce”? Hai scritto anche “Distinti saluti, Lorenzo Coppetti”? Perché? LUISA RIDE Virgilio: Aspetta. Ricomincia: “Bella, raga”. “Bella, raga”? Bella, raga. Senza accento? Senza. Conta fino a . Eccolo. Lupo Solitario. “Bella fratè, k t serve”. Virgilio: Vuol dire “Caro amico, posso esserti utile?”. Tu gli rispondi: “News sui temi?”. Le lingue sono importanti. Lorenzo: Ha risposto. “Fammi una ricarica e te Io dico”. Piero: Che vuol dire? Non Io so. Fammi vedere su che chat sei. PIERO RIDE Piero: Che nick hai scelto? Era un mio soprannome. Ah, sì? Orsacchiotto? Orsacchiotto! TUTTI LO PRENDONO IN GIRO Piero: Aspetta, mi ha risposto una Crudelia. “Forse so qualcosa questa sera. KiT”. Luisa: Questo Io so: Keep in Touch, “teniamoci in contatto”. ‘ giochi Ti spiace se mi tengo io in contatto con Crudelia? in tono canzonatorio Orsacchiotto! È tutta tua, maniaco. TUONO No, sono in motorino! Ti accompagno io, sono in auto. Grazie, orsacchiotto. Luisa: Giorgio si è incazzato per Virgilio? Parecchio. Lo posso capire. Sono passati anni, dai. Se uno dei tuoi migliori amici si scopa la tua donna, possono passare pure anni, anch’io sarei ancora incazzata. Perciò Eleonora non è venuta? A me ha detto che non poteva lasciare Milano e che sarebbe venuta solo perl’esame. Vai a capire. Mi è venuta fame, ti vanno dei cornetti caldi? Sì, ma stavolta li compriamo. LUISA RIDE Luisa: E l’ultima storia? anni fa. Peggio di me! Quanto è durata? mesi. Una storiella. No, una storiona! Io duro poco. Le mie storie durano poco. Ah! Scelgo sempre donne brutte, così quando finisce non soffro. Ora ho il terrore di


Commenti