Velocità Calcio: Barcellona › Giochi di Calcio

Velocità Calcio: Barcellona


Velocità Calcio: BarcellonaDescrizione Del Gioco

Velocità Calcio: Barcellona, Velocità Calcio: Barcellona gioco, Velocità Calcio: Barcellona gratis, Velocità Calcio: Barcellona Giochi

E quant’altro giochi Torniamo un po’ indietro. Avevo meno capelli grigi e forse indossavo una giacca Members Only, non sono sicuro. Il punto e’ che c’erano tre cadaveri. Uno nell’acqua. Uno nel bosco. Uno nel cassonetto. Era un grosso affare per quei tempi perche’ era il primo serial killer in zona. Ognuna delle vittime fu uccisa in un posto diverso, ma erano tutte senza i mignoli. Cosi’ chiamammo il soggetto, ‘il ladro di mignoli’. Tutte le vittime, comunque, erano degli sbandati. Giovani che si vendevano al miglior offerente, ma in comune avevano l’essere spaventati dallo stesso tipo. Si chiamava Nate Munson. Un di fotografo che voleva attirarli nel suo mondo, con la promessa di foto glamour, capite? Perche’ tutti aspirano a fare i modelli, gli attori e quant’altro. Cosi’ ci concentrammo su di lui per questi omicidi. E’ una cosi’ bella notte. Li aveva portati nel bosco nel suo personale posticino creato apposta per lo scopo. Attento a dove cammini, il muschio e’ scivoloso. Pensammo che li uccidesse li’ e poi spostasse i corpi. Non vedo niente che ci confermi che e’ lui. E’ il nostro uomo. Sapevamo che era lui. So che e’ lui, me lo sento. Ma la scena era troppo pulita. Non potevamo prenderlo senza indizi. Sarebbe stato troppo facile. Ma se era lui, e avesse ucciso ancora, i media ci avrebbero distrutto se scoprivano che sapevamo chi era e avesse ucciso di nuovo. Potevamo fare una cosa sola. Qualcuno doveva andare sotto copertura. Estrassi la pagliuzza corta. Mi misero una cimice e la parola d’ordine era ‘Mi stai facendo eccitare’. ‘Mi stai facendo eccitare’. Wow. Deplorevole scelta di parole. Arrivava dai piani alti. Fecero anche un’infelice scelta tattica del , affiancarci una squadra SWAT locale. Questi tipi erano degli idioti di prima categoria. Merdaccia numero uno. Merdaccia numero due. Merdaccia numero tre. Qui ci sei tu. Cecchino due, Johnson, la’. I cecchini mi circondavano, pronti a farlo fuori al primo cenno di follia. Bello. Ehi. Il tipo mi toccava e io pensavo tra me e me, sara’ meglio che sia lui il di assassino, capite, no?


Commenti