Coppa Del Mondo 2014 Calcio Di Punizione › Giochi di Calcio

Coppa Del Mondo 2014 Calcio Di Punizione

Che gioco è giocato con i tasti?

space tuşu

Coppa Del Mondo 2014 Calcio Di PunizioneDescrizione Del Gioco

Coppa Del Mondo 2014 Calcio Di Punizione, Coppa Del Mondo 2014 Calcio Di Punizione gioco, Coppa Del Mondo 2014 Calcio Di Punizione gratis, Giochi Coppa Del Mondo 2014 Calcio Di Punizione

Coppa Del Mondo 2014 Calcio Di Punizione Ogni volta che riceve le provvigioni, i nostri salari dovrebbero essere in cima alla sua lista spese. Signorina Hong! La prego mi venga incontro. Scegline uno. Cibo cinese? Granchi? O filetto di manzo? Cosa? Pollo? Dicevi di voler mangiare qualcosa di speciale, e scegli il pollo? Sì… Estate, pollo, birra… Non è anche meglio del pesce? Avevo voglia di pollo, ma non avevo il coraggio di andare vicino a casa mia. Continuava ad apparirmi davanti l’immagine di quei pulcini. Pulcini? Jun Mo Credi che io sia una ficcanaso? No. Giusto. Hai conosciuto qualcuno che ha smosso il tuo cuore, vero? No! E’ tutto ok, puoi tornare a casa adesso. Continuiamo a camminare. Ti accompagno alla porta. Davvero? Allora dammi solo un momento. Vado a comprare del tofu. Ok. Pulcini. Una coppia? Siete stanchi? Salve. Salve. Buonasera. Buonasera. C’è un manager nella vostra compagnia che si chiama Jung Jun Ho? Sì, c’è. Lavoravamo assieme in un’impresa edile. E’ una persona molto meticolosa. Oh, lavorava nelle Costruzioni Shin Shin? E’ uno dei nostri clienti. Ho sentito che era molto bravo. E’ stato il primo ad essere promosso, e anche il primo a licenziarsi. Oh giusto, la signorina Hong oggi al lavoro ha fatto una cosa incredibile. Veramente? Oh, Giochi lavora nella stessa compagnia di Nan Hee. Ma è un segreto. Perché? Oh, siete tutti amici di Hong Nan Hee? Credevo foste una coppia. E’ così, Giochi è il mio fidanzato. Vero? Chun Hee. Sì? Io credo che tu abbia davvero il diritto di vivere una vita felice. Lo penso anche io. Non preoccuparti. Non posso farne a meno. Jun Mo, cos’è che ci ha fatti diventare amici? Il fatto che entrambi non abbiamo potuto andare all’università? E’ per questo che siamo diventati più intimi, no? Può darsi. Eravamo sulla stessa barca. Non credo che vorrà più portare fuori a passeggio i suoi pulcini. Ti dirò solo una cosa. L’altra volta, quando mi hai detto di cercare di innamorarmi di qualcuno, io ho pensato al viso di quella persona. E’ stato un grossissimo shock. Dammi la mano. Così ci passeremo un po’ di calore.


Commenti